La sensibile riduzione dei prezzi del gas naturale negli hub europei, ma anche in quelli Est asiatici, si è riflessa sul valore del cargo GNL. A questo si è aggiunto il fatto che la minore produzione di petrolio ha indotto anche una minore produzione di gas naturale associato alla produzione di greggio, aumentando nel complesso i costi di produzione di GNL. Ciò ha indotto l’inizio della cancellazione di molte consegne estive, i cui primi effetti si vedono nei dati consutivi di Maggio relativi all’import di GNL verso l’Europa.

Per saperne di più scrivi a academy@teraenergy.com

Dove Siamo

Via Riguccio Galluzzi, 22 – 50134 Firenze

tera energy