Con la conversione in legge del decreto Milleproroghe (Luglio 2020), le comunità energetiche diventano realtà in Italia, dopo essere state già implementate con successo in Germania e Danimarca.

Le comunità energetiche sono costituite da cittadini, associazioni, imprese, catene di negozi o aziende con uffici in uno stesso edificio che si dotano di un impianto condiviso per la produzione di energia da fonti rinnovabili, poi a loro disposizione per l’autoconsumo.

Le comunità energetiche portano con sè un duplice beneficio: la possibilità di beneficiare di una detrazione fiscale e di ottenere, in aggiunta, un incentivo sull’energia immessa nella rete elettrica.

Il 15 Settembre il Ministro dello Sviluppo economico ha definito con un decreto attuativo la tariffa con la quale si incentiva la promozione dell’autoconsumo collettivo e le comunità energetiche da fonti rinnovabili. La tariffa per l’energia autoconsumata sarà pari rispettivamente a:
100 €/MWh per le configurazioni di autoconsumo collettivo;
110 €/MWh per le comunità energetiche rinnovabili.

L’incentivo, riconosciuto per un periodo di 20 anni e gestito dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE), sarà cumulabile con il Superbonus al 110%.

Per ulteriori informazioni riguardo alle comunità energetiche chiama il numero 055 577 297 o scrivi a academy@teraenergy.com

Dove Siamo

Via Riguccio Galluzzi, 22 – 50134 Firenze

tera energy